Home

Come imparare a giocare in borsa

 

COME IMPARARE A GIOCARE IN BORSA DA ZERO

 

Sono sempre di più le persone incuriosite dalle operazioni di borsa ed in particolare agli investimenti senza effettuare trading o speculazioni più veloci, che cercano di capire ed imparare come funziona questo “gioco”. Sono gli investimenti semplici che si fanno in Banca.

 

Nonostante la crisi economica molte persone riescono ogni giorno, evitando tanta burocrazia e una tassazione certa e stabilita, ad avvistare delle opportunità di investimento sui mercati obbligazionari ed azionari di buon livello.

 

A differenza dell’investimento immobiliare che raramente permette di liquidare tutto l'investimento fatto quando si vuole,  con gli investimenti finanziari si può fare con qualsiasi acquisto di strumenti finanziari: questo è uno dei vantaggi più grandi da non dimenticare mai.

 

E' davvero possibile imparare a giocare in borsa partendo da zero?

 

Le domande che si pongono i neo investitori sono sempre le stesse:

 

·      come faccio ad investire in Borsa?

 

·      come faccio a non rimetterci?

 

·      quali azioni mi conviene acquistare?

 

·      qual'è il momento giusto per vendere?

 

·      cosa posso fare se l'investimento è in perdita?

 

La verità è che tutti sanno comprare e vendere in Borsa ma non molti sanno quali siano i momenti giusti per comprare e quando vendere! Queste domande trovano risposta quando si impara ad investire in Borsa, attraverso lo studio e la pratica. Ci viene in aiuto startborsa.com il portale di riferimento per iniziare a giocare in borsa senza nessuna conoscenza pregressa

 

Fare investimenti in Borsa in maniera casuale porta solo a perdite: si tratta di un investimento economico che dev'essere supportato da una buona dose di conoscenze per poter essere remunerativo a lungo termine. Per questo è importante imparare ad investire in borsa partendo con il piede giusto.

 

I cinque steps che ogni nuovo traders deve seguire per imparare a giocare in borsa

 

 

 

1.     Imparare a conoscere il funzionamento dei mercati azionari

 

Per spiegare al meglio la composizione dei Mercati obbligazionari ed azionari dobbiamo prima fare qualche chiarimento. Nonostante su internet di possano trovare risorse di ogni genere, la verità è che non tutto è noto per quanto riguarda gli investimenti in Borsa: durante delle conversazioni di Borsa con qualcuno infatti arriva sempre la fase in cui l'interlocutore inizia a chiedere “perché” ad ogni cosa.

 

Ma imparare ad investire in borsa può essere utile può essere utile anche nel caso in cui si abbia un consulente che gestisce il proprio portafoglio: conoscendo le regole del mercato si potrà controllare l'operato del consulente, e decidere se continuare ad affidare a lui i propri soldi. In linea generale, è importante capire cosa si sta facendo prima di fare mosse sul mercato se si vuole essere padrone dei propri liquidi.

 

Acquistare un e-Book sugli investimenti che spieghi in modo semplice ma approfondito come è fatta la borsa, cosa sono le azioni, come funzionano le obbligazioni o cosa sono i fondi di investimento può essere un ottimo modo per imparare ad investire in Borsa.

 

2. Imparare dai migliori

 

Quando si vuole imparare a fare qualcosa, il miglior modo di farlo è osservare chi è esperto in quel settore e prendere spunto dalle sue mosse. Per quanto riguarda gli investimenti online la regola non cambia: internet è pieno di biografie di investitori che spiegano i loro modi di investire in Borsa ed è utile per apprendere tecniche e strategie. Ogni informazione ottenuta rappresenta l'esperienza ed un piccolo mattone per costruire il proprio bagaglio culturale nel mondo degli investimenti. Detto questo non bisogna avere fretta: leggere qualche libro sugli investimenti online non garantisce il successo, né la ricchezza immediata.

 

3. Provare, provare, provare

 

Sbagliando si impara, dice il proverbio. La strategia migliore per imparare a muove i primi passi è quella di sperimentare.

 

Sapere investire in borsa vuol dire sapere quali fattori bisogna osservare e quali no per apprendere l'andamento di mercato. L'unico modo per farlo è quello di amrmarsi di pazienza e tentare tutte le strade possibili.

 

Cambiare strategia per vedere quale funziona e quale no, non è da considerarsi una perdita di tempo, ma l'unica vera strategia vincente.

 

4. Imparare dai propri sbagli

 

I neo investitori spesso non si rendono conto che investire in Borsa significa mettere a rischio il proprio capitale con possibilità di perderlo. Abbagliati dalla possibilità di realizzare profitti generosi in breve tempo, non è raro vederli perdere tutto nel giro di pochi istanti. Chi vuole imparare deve iniziare con investimenti di piccola entità e chiudere subito le operazioni la cui perdita è incontrollabile, anche se dispiaciuti della eventuale perdita. In Borsa i sensi di colpa non portano a nulla: controllare le proprie perdite e studiarle per capirne la motivazione è il modo più sicuro per proteggere i propri soldi. In questo modo il capitale sarà sempre salvo e si potrà rimanere sul mercato scegliendo altri investimenti, magari più promettenti.

 

5. Sfruttare la speculazione sul mercato

 

Si potrà imparare ad investire in borsa con grandi capitali, ottenendo buoni profitti, solamente una volta che tutte le fasi precedenti sono state completate alla perfezione.

 

Fare trading sui BTP, comprare e vendere azioni nella stessa giornata, scommettere sul ribasso di un’azione, di un indice o di un cambio di valuta: ecco qualche esempio di tutte attività che si considerano investimenti speculativi. Lo abbiamo segnalato come ultimo steps in quanto, vista la difficoltà, è adatto unicamente ai traders esperti.